Menù

“Casa della Culture” di Bari, il 13 e 14 settembre due proiezioni per la rassegna “Cinema Spazio&Tempo” di Biarch

13/09/2021 - Due film per riflettere sul tema degli spazi e dei luoghi fisici quale metafora ideale dei luoghi e degli spazi interiori di umano e comunità. Due film che mettono in relazione le periferie romane e quelle messicane attraverso un percorso in cui il tema della periferia e le sue forme di segregazione viene smontato e rimontato attraverso le personalità dei soggetti protagonisti. Perché il cinema, da sempre, è il mezzo attraverso cui il tempo e lo spazio aiutano a ridefinire i "contorni" entro i quali le esistenze hanno una propria collocazione, non solo geografica. Per questo, gli spazi del Centro Polifunzionale "Casa delle Culture" di Bari accolgono due fra le ultime produzioni cinematografiche mondiali che hanno raccontato il connubio fra vita/tempo/spazio.

"Castro", film documentario del 2016 diretto da Paolo Civati, e "La zona" del regista Rodrigo Plà sono i due lavori che verranno proiettati rispettivamente nelle giornate del 13 e 14 settembre, alle ore 19.00 nell'auditorium del Centro Polifunzionale "Casa delle Culture" dell'assessorato al Welfare del Comune di Bari, gestito dalla cooperativa sociale Medtraining in ATI con la cooperativa sociale San Giovanni di Dio. Per quanto riguarda il film "Castro", giorno 13 settembre al termine della presentazione seguirà un dibattito alla presenza del regista.

La doppia iniziativa culturale e cinematografica è promossa da I bambini di Truffaut Cooperativa Sociale bambini di Truffaut nell'ambito della rassegna cinematografica "Cinema Spazio&Tempo", frutto dell'accordo di partenariato sottoscritto con il Comune di Bari per la realizzazione del BiArch - Bari International Archifestival, vincitore del bando "Festival dell'Architettura", promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, prodotto dalla Città di Bari, co-finanziato da Regione Puglia, Pugliapromozione, Apulia Film Commission, Politecnico di Bari e Città Metropolitana di Bari.
Gli eventi del BiArch sono tutti a ingresso gratuito e contingentato su prenotazione, con green pass nel rispetto delle normative anti-covid; chi non dovesse riuscire a prenotarsi per tempo sarà inserito in una lista d'attesa dedicata. Per prenotare: https://biarch.org/event/i-confini-del-cinema/