Menù

Bari, a "Casa delle Culture" il 9 settembre la vaccinazione dei Minori Stranieri Non Accompagnati

07/09/2021 - Lo scorso mese di agosto sono stati messi a disposizione delle persone senza dimora e cittadini fragili gli spazi del Centro Polifunzionale "Casa delle Culture" dell'assessorato al Welfare del Comune di Bari, gestito dalla cooperativa sociale Medtraining, in ATI con la cooperativa sociale San Giovanni di Dio, per la vaccinazione anti-covid 19. Giovedì 9 settembre, invece, i locali in via Barisano da Trani, al San Paolo, ospiteranno i minori stranieri non accompagnati (msna) attualmente accolti nelle strutture del territorio per procedere alla vaccinazione anti-covid 19.

L'iniziativa è promossa dall'assessorato al Welfare, insieme alla Direzione generale della ASL BA e fa seguito alla campagna di sensibilizzazione sull'importanza della vaccinazione avviata in questi mesi. Per la giornata straordinaria di vaccinazione dei MSNA, dalle ore 9.00 alle 21.00, negli spazi della Casa delle Culture saranno allestiti sotto la supervisione della Asl e degli operatori del Dipartimento di prevenzione dei differenti box vaccinali, dove saranno effettuate le operazioni previste. «L'accesso alle cure e alla vaccinazione deve essere un diritto per tutti, specialmente per i soggetti più fragili che per il loro status hanno maggiori difficoltà ad inserirsi in un sistema di prevenzione e salute ordinario» aveva detto in quell'occasione l'assessora al Welfare, Francesca Bottalico.
Foto: Giornale di Puglia