Menù

Reddito di Dignitą (ReD 3.0), attiva la piattaforma. Ecco a chi č rivolto e come presentare richiesta

02/07/2019 - Da lunedì 24 giugno è attiva la piattaforma regionale www.sistema.puglia.it/red2019 per la presentazione delle domande di accesso al Reddito di Dignità (ReD 3.0).
La Giunta Regionale, prendendo atto dell'attivazione a livello nazionale della parallela misura di sostegno al reddito del Reddito di Cittadinanza, ha ridisegnato la misura regionale di contrasto alla povertà al fine di includere in percorsi attivi di inclusione sociale e sostegno al reddito quei nuclei familiari che comunque non potranno beneficiare della misura nazionale per carenza di requisiti di accesso.

Giunto alla sua terza edizione il Reddito di Dignità prevede importanti e significative novità ai fini di semplificare la compilazione della domanda da parte sia dei singoli cittadini, che operino dalle proprie postazioni private, sia dagli operatori degli Sportelli CAF e dei Segretariati sociali comunali regolarmente accreditati.
E' utile sottolineare che il nuovo Avviso Pubblico per l'accesso al ReD (definito in breve come ReD 3.0) adottato con A.D. 468 del 19/06/2019 prevede due macrocategorie di utenza:

Categoria A - Istanze presentate dai cittadini
1. Famiglie numerose con 5 o più componenti in condizioni di fragilità economica;
2. Famiglie con almeno 3 minori in condizioni di fragilità economica;
3. Famiglie con almeno un componente non autosufficiente (con domanda non finanziata per Assegno di Cura)
4. Famiglie di emigrati italiani che rientrano in Italia in condizioni di fragilità economica;
5. Famiglie di cittadini stranieri in condizioni di fragilità economica;

Categoria B - Istanze presentate d'ufficio dagli Ambiti territoriali
1. Donne vittima di violenza
2. Persone separate o divorziate senza stabile dimora
3. Persone senza dimora
4. Nuclei familiari con almeno un componente con disabilità ammissibile a progetto per "Dopo di Noi"