- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Menù

"Stare insieme rende forti", il 12 novembre la presentazione del progetto che coinvolge nella rete anche Medtraining

"Stare insieme rende forti". E' il titolo del progetto di agricoltura sociale selezionato dal GAL Daunia Rurale 2020 attraverso il bando 2.3 "Rete della Daunia Rurale per l'innovazione e l'inclusione sociale delle categorie svantaggiate". L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra le cooperative sociali Agape (soggetto capofila), Attivamente di San Severo e le cooperative sociali Medtraining e Ortovolante di Foggia. Il progetto ha soprattutto l'obiettivo di favorire l'inclusione di persone svantaggiate, mediante un percorso di formazione specifico, l'orientamento al lavoro e la presa in carico di soggetti svantaggiati, in particolare persone con disabilità psichica segnalate dalle istituzioni competenti.

Domani, venerdì 12 novembre, alle ore 10:00 presso il GAL Daunia Rurale 2020 di San Severo, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione di "Stare insieme rende forti". Ad illustrare finalità, obiettivi e attività saranno Matteo Coletta della Cooperativa Sociale Attivamente e coordinatore del progetto "Seminamenti"; Vincenzo Pacentra, Presidente della Cooperativa Sociale Agape; Carmine Spagnuolo, Presidente della Cooperativa Ortovolante e Francesco Mansolillo della Cooperativa Medtraining.