Menù

‘Sportiva…mente 2016´, un calcio allo stigma del disagio mentale. Al via l´ottava edizione del torneo di calcetto

Giuseppe Pillo non nasconde la soddisfazione e, allo stesso tempo, l'emozione. Perché l’ottava edizione di ‘Sportiva…mente 2016', in programma dal 5 al 7 maggio nei comuni di Troia e Lucera, è frutto di un lavoro lungo e complesso che anche quest'anno coinvolge oltre 150 persone – tra persone con disagio psichico e operatori - provenienti da diverse regioni italiane che si sfideranno in un torno di calcetto internazionale. Lo sport, dunque, per rilanciare il tema della salute mentale e per abbattere paure e pregiudizi. Quest'anno, inoltre, è prevista una diretta streaming dell’iniziativa. Venerdì 6 maggio, dalle ore 20,30, da Troia, verrà trasmessa ‘La Corte dei Miracoli’, con interviste, spettacoli musicali e teatrali, immagini del torneo internazionale di calcetto e comici di Made in Sud, direttamente da RAI2. (il link della diretta: https://www.wim.tv/wimtv-webapp/live-public.jsp?hostId=urn:wim:tv:livestream:ae818496-0335-4665-b28d-e4ac53825121)

“L'iniziativa - ha più volte detto il suo ideatore Giuseppe Pillo, psichiatra e responsabile del Centro di Salute Mentale di Troia - è una vera e propria campagna di sensibilizzazione e di lotta allo stigma e alla discriminazione delle persone affette da disagio psichico. L'obiettivo è molteplice: contrastare l'esclusione sociale ed assicurare diritti spesso negati, dall'accesso al mondo della produzione e del lavoro alla pianificazione del tempo libero, dall'affettività alla concreta possibilità di costruire un progetto di vita familiare".

Di conseguenza, la manifestazione, organizzata dal Centro di Salute Mentale di Troia in collaborazione con l'Associazione di Familiari 'Tutti in volo', i comuni di Troia e Lucera, il GAL 'Meridaunia' di Bovino ed oltre 50 tra organizzazioni pubbliche, private, del mondo del volontariato e del no-profit, si rivolge all'intera collettività in una operazione di sensibilizzazione e promozione di processi di integrazione sociale di persone fragili. Il tutto, attraverso lo scambio di idee, emozioni, storie, esperienze, sensazioni, prodotti, partecipazioni, identità. Tra i partner, anche la cooperativa sociale Medtraining di Foggia. Lunedì 2 maggio a Foggia, presso la sala riunione della Direzione Generale dell’Asl, si svolgerà la presentazione ufficiale. Per saperne di più vai sulla pagina facebook di Tuttinvolo InVolo