Menù

Regione Puglia, interventi per diffondere il Commercio Equo e Solidale

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 97 del 9.07.15 è stata pubblicata la Determinazione del Dirigente Servizio Attività Economiche Consumatori n. 215 del 30 giugno 2015 relativa agli interventi per la diffusione del Commercio Equo e Solidale. Le iniziative oggetto dei progetti candidati non devono avere finalità lucrative. I destinatari del presente Avviso sono esclusivamente i soggetti che entro il 31.12.2014 abbiano presentato domanda di iscrizione nell'elenco regionale delle organizzazioni del commercio equo e solidale. I soggetti capofila, sono tenuti a raccogliere l'adesione di almeno due aziende od organizzazioni non iscritte nell'elenco regionale. L'aiuto regionale ai progetti ammessi è concedibile nella misura massima dell'80% delle spese. Le domande devono essere presentate esclusivamente tramite PEC all'indirizzo bando.comes@pec.rupar.puglia.it  in formato pdf, a partire dalle ore 12.00 del 1 settembre 2015 fino alle ore 12.00 del 30 settembre 2015.

La Regione Puglia, dunque, riconosce il valore sociale, culturale ed educativo del commercio equo e solidale quale forma di cooperazione volta a realizzare scambi commerciali con produttori di Paesi in via di sviluppo che valorizzano produzioni, tradizioni e culture autoctone. Scarica il bando