- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Menù

Francoprovenzale ed arbėreshe,“Ricordi Senza Tempo“

Si intitola 'Ricordi Senza Tempo' ed il concorso fotografico-artistico-letterario aperto ai ragazzi dai 9 ai 17 anni residenti in provincia di Foggia con l'obiettivo di avvicinare le nuove generazioni alle radici culturali legate al francoprovenzale e all'arbëreshe. Queste, infatti, le finalità dell'iniziativa promossa dagli Sportelli Linguistici dei comuni di Casalvecchio di Puglia, Chieuti, Celle di San Vito e Faeto - con il coordinamento di Euromediterranea Pianificazione & Sviluppo - nell'ambito del progetto di tutela e valorizzazione delle minoranze linguistiche storiche di Capitanata ai sensi della Legge 482/99.

Sono tre, dunque, le categorie del concorso a cui è possibile partecipare: Fotografia, Racconto e poesia in lingua, Arte (creazioni artistiche). L'idea è quella di promuovere, attraverso una di queste tecniche espressive, le lingue minoritarie del francoprovenzale e dell'arbëreshe, riscoprendone la cultura, i volti, i colori, le tradizioni, gli oggetti e tutto ciò che può restituire il ruolo di queste importanti enclavi linguistiche della Capitanata.

La partecipazione al concorso è gratuita. Ogni concorrente può presentare una sola opera in una delle categorie previste. Per quella fotografica il materiale deve essere realizzato ed inviato in formato cartaceo 15x21 con almeno 200 dpi di risoluzione; al racconto o poesia in lingua arbëreshe o francoprovenzale, invece, bisogna allegare anche la relativa traduzione in italiano; l'opera artistica, infine, deve essere accompagnata da un titolo. Per partecipare c'è tempo fino al 10 dicembre 2014.

Per i primi classificati di ciascuna categoria è prevista la consegna di un attestato e di un premio. Fotografia: fotocamera digitale; buono acquisto libri; buono kit da disegno. I secondi ed i terzi classificati di ogni categoria riceveranno un attestato ed un premio ricordo. La valutazione dei lavori presentati sarà curata dalla giuria composta da tre giurati tecnici nominati dalla Provincia di Foggia.

Per scaricare
la domanda di partecipazione, unitamente al bando e a tutte le informazioni relative al concorso, clicca qui.