Menù

Lib(e)ri di Natura’ con la quarta edizione di Buck Festival

137 appuntamenti in programma, 107 laboratori, 11 spettacoli teatrali, 12 incontri con l'autore, 2 concerti, 2 notti in sacco a pelo. E poi mostre, visite guidate, letture animate, fiera dell'editoria e concorso letterario. E' la otto giorni di 'Buck', il Festival della Letteratura per Ragazzi – che avrà per tema Lib(e)ri di Natura' - organizzato da Fondazione Banca del Monte, Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia e Biblioteca Provinciale, in programma nel capoluogo dauno dal 12 al 19 ottobre 2014, presentato ufficialmente l'altro giorno nella sala 'Rosa del Vento' della Fondazione Banca del Monte.

"Tema ispiratore della quarta edizione sarà il rapporto con l'ambiente - ha spiegato il presidente della Fondazione Saverio Russo -, argomento che verrà declinato alla maniera di Buck, cioè attraverso una serie innumerevole di appuntamenti e di attività che si terranno nelle ormai consolidate e prestigiose location del festival (Palazzetto dell'Arte, Museo Civico, Fondazione Banca del Monte, Edizioni del Rosone, Biblioteca Provinciale 'La Magna Capitana' e Settore Ragazzi, Scuola 'Santa Chiara', Accademia Belle Arti, Pinacoteca 'Il9cento', Teatro dei Limoni), con qualche novità". E' il caso dell'Auditorium Santa Chiara, sede della serata conclusiva della kermesse, del Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Foggia e dell'Istituto Marcelline, entrato a fare parte della grande rete organizzativa del festival.

"Cosa possiamo dire della quarta edizione di Buck, se non che si tratta dell'ennesimo miracolo realizzato grazie allo spirito di abnegazione degli organizzatori, degli operatori e dei volontari che anche questa volta hanno compiuto un'impresa incredibile". Milena Tancredi, direttore artistico del Festival ha aperto così il suo intervento, ringraziando i partner e gli sponsor dell'iniziativa (Rete Penelope, Fondazione Musicalia, Cerchio di Gesso, Edizioni del Rosone, Scuola 'Santa Chiara', Teatro dei Limoni, Accademia di Belle Arti, Università degli Studi di Foggia/Dipartimento di Studi Umanistici, Associazione utopikaMente, Amici della Biblioarcobalena, Laboratorio di ricerca e studio per l'infanzia, Istituto Marcelline, Aib e NpL Puglia, Gioielleria Ciletti, Telgame, Osteria della Dogana e Agriturismo Al Celone) "che anche questa volta ci permetteranno di ospitare alcuni tra gli autori ed operatori più importanti del panorama nazionale riservato alla letteratura per ragazzi e di coinvolgere migliaia di giovani foggiani per otto giorni".

Gli ospiti

Emanuela Bussolati e Carlo Carzan saranno le guess star dell'edizione 2014, a cui si aggiungeranno i graditi ritorni di Gek Tessaro (Premio Andersen 2010, Premio Nati per Leggere 2011, Premio Andersen 2012), Giusi Quarenghi, Sergio Guastini, Massimo Missiroli, Marco Dallari e Hans Hermans. Tuttavia, come vuole la tradizione, la manifestazione non si esaurirà negli incontri con i grandi autori. Difatti, come per le passate edizioni, il momento centrale della manifestazione si svilupperà con i 107 laboratori creativi (tenuti da autori, operatori nazionali e locali) e nella galleria della Fondazione Banca del Monte, dove sarà allestita la fiera dell'editoria per ragazzi, con quasi 20 case editrici specializzate presenti, e la mostra degli allievi dell'Accademia delle Belle Arti di Foggia ispirata al tema della quarta edizione.