Menù

Foggia, disabilità: l’8 luglio l’inaugurazione del Centro ‘ColLego’ presso Medtraining

Presso l'associazione Medtraining il Centro di Connettività Sociale per le persone diversamente abili ed i loro familiari.

 

Collegarsi con il mondo attraverso un semplice movimento del mouse, sfruttando la tecnologia informatica che abbatte le barriere e che permette di viaggiare in 'rete'. Queste le finalità del Centro di Connettività Sociale 'ColLego... navigare senza barriere' che sarà inaugurato a Foggia giovedì 8 luglio, alle ore 18.30, presso la sede dell'Associazione Medtraining onlus in corso del Mezzogiorno 10. Il taglio del nastro, della struttura che mira a favorire l'integrazione sociale e lavorativa dei diversamente abili, sarà impreziosito dalla performance musicale dei 'Ladri di Carrozzelle', la band formata anche da artisti con disabilità a cui sarà assegnata la prima edizione del Premio Lego incentrato sul tema dei diritti delle persone con disabilità.

'ColLego', finanziato dalla Regione Puglia nell'ambito di Connettività Sociale, consiste in un Centro multimediale provvisto di ausili informatici e delle tecnologie assistive per i diversamente abili e i loro nuclei familiari. Il Centro, infatti, è dotato di 6 postazioni: 3 per disabili ipovedenti (di cui una per non vedente) e 3 per disabili motori (di cui una per disabile motorio grave). Il progetto, della durata iniziale di 12 mesi, mira a raggiungere diversi obiettivi: garantire e facilitare l'accesso alle informazioni dei diversamente abili; avviare gli utenti a una conoscenza base dei computer e delle sue funzioni; promuovere percorsi di ricerca attiva del lavoro; favorire occasioni di socializzazione, di confronto e di relazione tra i disabili, i familiari, l'ambiente esterno.

 

L'inaugurazione di 'ColLego' sarà preceduta dal convegno di riflessione e approfondimento 'Nuove prospettive per l'integrazione sociale e lavorativa dei diversamente abili'. Carmine Spagnuolo, presidente dell'Associazione Medtraining onlus, ed Anna Rita Zichella, responsabile del Centro di Connettività Sociale 'ColLego', introdurranno le finalità e le caratteristiche dell'aula multimediale. Poi dopo i saluti delle autorità istituzionali - tra cui Elena Gentile, assessora al Welfare della Regione Puglia - spazio ai 'Ladri di Carrozzelle' che racconteranno la loro ventennale esperienza artistica tesa a cantare una musica senza barriere ed a sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema delle diverse abilità. Non a caso, ai 'Ladri di Carrozzelle' sarà assegnata la prima edizione del Premio Lego per "l'impegno profuso sul tema dei diritti delle persone con disabilità". Infine, nel corso della serata sarà presentato lo spot con cui Medtraining intende promuovere una campagna pubblicitaria sui diritti dei disabili.

Scarica il programma dell'evento